LE GRANDI MONTAGNE AL CINEMA 2018

Giovedì 02/08 h. 21,15 – STILL ALIVE,  Dramma sul Monte Kenya di Reinhold MESSNER – ITA, AUT 2017 – 88’

Un docufilm per raccontare un drammatico salvataggio in alta quota, che allo stesso tempo coglie occasione per celebrare la montagna in tutta la sua maestosità. Dietro la macchina da presa,  Reinhold Messner, grande alpinista, esploratore e scrittore italiano. Gert e Oswald, medici austriaci, insieme a Ruth, ragazza di quest’ultimo, sono in vacanza in Africa. I due uomini, decisi a scalare il difficile monte Kenya, più di 5000 metri di altezza, riescono a conquistare la cima con grande abilità e gioia. Nella discesa però Gert precipita e rimane gravemente ferito alla gamba. Ha così inizio una delle storie più avvincenti di salvataggio in alta quota, un’impresa durata nove giorni, che Oswald ha trascorso interamente al fianco dell’amico.

Giovedì 09/08 h. 21,15 – W di WALTER – di R. Podestà e P. Nessi – ITA 2013 – 58’

L’ultimo regalo che Rossana Podestà ha fatto per il “suo” Bonatti, un documentario che attraverso pellicole dimenticate da anni nel garage di casa ci racconta il Bonatti “Figlio del Bianco” (come lo chiamavano in molti) e soprattutto un Bonatti privato, assolutamente inedito: non tanto il protagonista di epiche avventure ma l’essere umano.

Giovedì 16/08 h. 21,15 – K2 L’ULTIMA SFIDA – Un film di Franc Roddam con Michael Biehn, Matt Craven, Raymond J. Barry – USA 1992  – 109’

Taylor e Harold sono ottimi scalatori e grandi amici. Durante una spedizione, incontrano un uomo il cui intento è giungere in vetta al K2, la seconda cima più alta al mondo ma la prima per difficoltà di scalata. I due si uniscono a lui e affrontano l’impresa più difficile della loro vita. Tuttavia, entrambi aspirano al ruolo di protagonista, e tra loro si verrà a creare una profonda rivalità, che metterà in pericolo la riuscita della spedizione.

Giovedì 23/08 h. 21,15 – ANTARTIDE ESTREMA –  di Alastair Lee – GB 2013 – 60’

IN LINGUA INGLESE SOTTOTITOLATO IN ITALIANO

Le “rock-star” Leo Houlding, Sean “Stanley” Leary e Jason Pickles stanno per combinarne un’altra delle loro? Forse sì, ma hanno portato con sé un paio di nuovi amici e la speranza di aprire una nuova via su una guglia nella remota Queen Maud Land, in Antartide. Stanno di nuovo facendo le cose in grande: l’obiettivo è il maestoso e inviolato Ulvetanna Peak. Ma sono nel bel mezzo del nulla e fa un freddo bestiale. Speriamo che non sia nulla che un po’ di sana adrenalina non possa curare.

Venerdì 31/08 h. 21,15 – SERATA SPECIALE in collaborazione con la rassegna BORGATE DAL VIVO : “Da Zero a Ottomila” con Hervé Barmasse.

La serata si svolgerà presso il Teatro d’Ou in via della Torre e l’ingresso sarà GRATUITO ma visto i posti limitati del teatro si consiglia vivamente di passare a ritirare il biglietto d’ingresso all’Ufficio del Turismo.

“In montagna non si vince e non si perde. Si vive una grande passione”.Parliamo di montagna con il grande HERVÉ BARMASSE maestro di sci, snowboard, guida alpina del Cervino e istruttore nazionale delle guide alpine. Il suo nome è legato a importanti ascensioni realizzate in tutto il mondo; come la via nuova aperta in solitaria sul Cervino, la prima salita della Parete Nord Ovest del Cerro Piergiorgio e la nuova via sul Cerro San Lorenzo in Patagonia, la prima ascensione del Beka Brakay Chhok in Pakistan e molto altro.