Arte e cultura

Chiesa Parrocchiale di San Giovanni Battista
Le antiche fontane
Cappella di Sant’Antonio Abate
Chalet Mollino
Parco di Land Art Musèo
Sculture lignee contemporanee Art in the Forest
Biblioteca
Teatro comunale

CHIESA PARROCCHIALE DI SAN GIOVANNI BATTISTA

Chiesa Parrocchiale di San Giovanni Battista - clicca per aprire l'immagine in una nuova finestra del browserCostruita intorno al 1532, anche col contributo e l’opera dei cittadini, venne consacrata nel 1538 dal Vescovo di Apt. L’edificio fu seriamente danneggiato a seguito dei contrasti e ripetute scorrerie dei movimenti religiosi Valdesi, che come ricordano vecchie memorie: “saccheggiarono queste vallate, queste Parrocchie, tutto rubando e bruciando, compresi suppellettili e archivio Parrocchiale”. L’altare maggiore, costruito da un artigiano di Thures agli inizi del secolo XVIII (successivamente fu ridipinto da un maestro doratore di Pragelato utilizzando ben seimila fogli d’oro), è caratterizzato da un riquadro di colonne in legno intagliato che incorniciano l’immagine del battesimo di Cristo. Sul fonte battesimale (1540), in marmo verde di Foresto, è scolpito lo stemma dei Delfini di Francia e di pregevole fattura risulta la serratura (1534) in ferro battuto della porta laterale.  Il campanile, in stile pseudo romanico, ha una pianta quadrata ed è diviso in cinque piani. Su di esso si erge un’altissima cuspide centrale a sezione ottagonale impreziosita da quattro guglie triangolari assai piccole. Nel centro storico, sulla piazzetta antistante l’ex palazzo comunale, è sita la chiesetta dedicata ai Santi Giuseppe e Rocco.

I commenti sono chiusi.