QUESTIONARIO DI GRADIMENTO SU SAUZE D’OULX

Come si sta a Sauze d’Oulx? Come funzionano i servizi, l’accoglienza, il comparto neve? A rispondere saranno direttamente i turisti. L’Amministrazione Comunale di Sauze d’Oulx ha voluto fortissimamente un questionario sul gradimento dell’esperienza dei turisti nella stazione sciistica. Il sindaco Mauro Meneguzzi crede fortemente in questo strumento: “Quest’inverno abbiamo avuto davvero tanti turisti. Tante persone che hanno scelto di venire a trascorrere un periodo di vacanza a Sauze d’Oulx. Noi ogni anno ci adoperiamo per riuscire ad offrire ai nostri ospiti un paese sempre più a misura di turista. Ma abbiamo bisogno di riscontri. Vogliamo capire cosa funziona e cosa non funziona, quali sono i punti di forza e quali quelli di debolezza. Il tutto per continuare a migliorare l’offerta turistica e per rendere il soggiorno sempre più in linea con le aspettative di chi sceglie di venire a trovarci. Vogliamo capire se il Comune che ospita i turisti è accogliente, è pulito, se ci sono servizi adeguati per tutte le fasce di età, se il trasporto pubblico locale incontra le giuste esigenze. Vogliamo anche capire come i turisti giudicano il comparto neve, le piste, la sicurezza, i servizi. Vogliamo avere anche un’idea sulla ristorazione, sugli hotel, sui locali  e sui prodotti tipici. Tutto ciò ci serve per tirare poi le somme a fine stagione e fare dei ragionamenti sul futuro”. Un questionario di gradimento che è sulla home page del Comune di Sauze d’Oulx all’indirizzo www.comune.sauzedoulx.to.it e che ovviamente è bilingue come conferma ancora il sindaco Meneguzzi: “Il nostro Comune da sempre è meta turistica di cittadini provenienti dai paesi anglosassoni e anche da moltissime altre località europee e non solo. Pertanto è per noi assolutamente normale avere il questionario bilingue con il satisfaction survey dedicato agli stranieri che vengono a trovarci per le loro vacanze. Sarà così interessante anche confrontare il livello di gradimento tra italiani e stranieri per capirne le differenze e su cosa lavorare a servizio delle diverse tipologie di turisti che vengono a Sauze”. Un questionario che per adesso è winter, dedicato all’inverno e alla neve. Ma ce ne sarà anche uno estivo come conferma ancora il sindaco Meneguzzi: “Iniziamo con il questionario invernale perché la stagione è ancora in corso e avremo un mese di marzo ancora con grandi numeri. Ma ovviamente abbiamo già predisposto anche il questionario per il periodo estivo che sta diventando per noi sempre più strategico per differenziare l’offerta e far vivere al meglio la stazione anche nel periodo caldo. In questo caso ci occuperemo poi di sentieri, rete escursionistica, bike e tutto ciò che si può trovare a Sauze d’Oulx nel periodo estivo”. Il questionario winter, dopo il periodo di test, è da questa settimana operativo ed i turisti stanno dimostrando di gradirlo in quanto le risposte stanno arrivando con un flusso continuo ed in incremento. A fine stagione si tireranno le somme e si comunicheranno i dati per poter ragionare a 360° sull’offerta turistica a venire.

 ________________________________Ufficio Stampa Comune di Sauze d’Oulx