LE GRANDI MONTAGNE AL CINEMA

“Le Grandi Montagne al Cinema”: 5 giovedì dedicati ai classici della cinematografia di montagna creata per solleticare l’amore per la natura, la montagna e la voglia di avventura.

Si comincia giovedì 14 luglio e si prosegue per altri 4 giovedì con al seguente programmazione:

Giovedì 14/07/ 2016 – Ore 21,00 – NANGA PARBAT – Due fratelli una montagna fatale
Nel giugno 1970 i fratelli Messner raggiunsero la vetta del Nanga Parbat, uno dei quattordici 8.000 della Terra, dopo un’estenuante salita del versante Rupal. Con Günther debilitato dal mal di montagna, Reinhold, allora 25enne, guidò la discesa lungo il versante Diamir. Ma Günther durante la disperata fuga verso il basso scomparve travolto da una valanga. Reinhold lo cercò senza successo, fino allo stremo delle forze, sei giorni all’addiaccio, senza mangiare e con due bivacchi in altissima quota. Venne poi ingiustamente accusato di avere abbandonato il fratello. A distanza di quarant’anni, il film ripercorre in modo avvincente, quella drammatica vicenda che vede come interprete uno dei più grandi alpinisti di tutti i tempi.
Un film di Joseph Vilsmaier.

Giovedì 21/07/ 2016 – Ore 21,00 – LA MORTE SOSPESA Touching the void. Più ti avvicini alla morte più senti di essere vivo – Con Joe SIMPSON e Simon YATES
Joe Simpson e Simon Yates sono due amici appassionati di alpinismo che insieme decidono di scalare la Siula Grande, nelle Ande Peruviane. Durante l’ascesa qualcosa va storto: Joe scivola e resta appeso nel vuoto, attaccato all’amico per mezzo della corda di sicurezza. Simon tenta disperatamente di salvarlo, ma non vi riesce, così, violando ogni codice etico degli alpinisti, taglia la corda e , convinto della morte dell’amico, torna al campo base. Incredibilmente Joe non è morto e per scagionare Simon dalle accuse che gli sono state rivolte, decide di scrivere un libro per raccontare come sono andate veramente le cose…

Giovedì 28/07/ 2016 – Ore 21,00 – K2 Sogno e Destino Di Kurt DIEMBERGER
Il racconto di una delle più grandi tragedie dell’Himalaya.
Kurt Diemberger e Julie Tullis ritornano al K2, dopo due precedenti tentativi, per scalare la loro “montagna delle montagne”. E’ il sogno di tutti gli alpinisti delle nove spedizioni presenti al campo base quella drammatica estate del 1986. Tredici alpinisti di sette nazioni, compreso Renato Casarotto, perdono la vita. Kurt e Julie, nel loro ultimo tentativo, raggiungono la cima, ma Julie e altri quattro muoiono nella discesa,
prigionieri della tempesta a 8000 metri.

Giovedì 04/08/ 2016 – Ore 21,00 – MESSNER IL FILM Primo uomo a scalare tutti i quattordici 8000 della Terra.
Il film racconta la sua straordinaria vita e le sue imprese alpinistiche attraverso interviste con lo stesso Messner e con coloro che hanno incrociato la sua strada verso le vette, da Peter Habeler ad Hans Kammerlander. Alcune scene di scalata sono state rifilmate sugli itinerari originali nelle Dolomiti, sulla parete nord del Droites nel massiccio del Monte Bianco, sull’Everest e in Groenlandia. Un grande ritratto di un uomo che da sempre vive la montagna come un’esperienza di conoscenza di sé, del mondo e del suo senso ultimo.

Giovedì 18/08/ 2016 – Ore 21,00 – L’ECO DEL SILENZIO – Dall’autore de La Morte Sospesa un altro grande film
Il famoso alpinista-scrittore Joe Simpson (la cui straordinaria lotta per la sopravvivenza è narrata nel libro La morte sospesa), ripercorre una delle vicende più tragiche dell’epopea dell’alpinismo classico: il tentativo del giovane e brillante scalatore Toni Kurz che nel 1936 affrontò con tre compagni di cordata l’inviolata parete Nord dell’Eiger. Con una coinvolgente ricostruzione dei fatti accaduti in quei “maledetti” giorni, Simpson ci guida in un tempo e in uno spirito dell’alpinismo che sembrano oggi lontanissimi. L’impresa si concluse drammaticamente, ma rimane uno degli esempi più eroici e luminosi nella storia dell’alpinismo mondiale.

L’accesso alle proiezione avviene tramite accredito presso l’Ufficio del Turismo e prevede un tesseramento unico per i 5 film. I costi sono: Tessera 5 proiezione residenti €.10,00 / non residenti €.15,00 – Tessera 5 proiezioni da 8 a 16 anni €.5,00.
E’ prevista inoltre la singola entrata al costo di €.5,00 da acquistare direttamente al cinema.