LA CAPPELLA DI SANT’ANTONIO ABATE

Un gioiello dell’Arte Sacra della Valle di Susa, la cappella, nota dal 1498, è sita nel cuore antico della borgata Jouvenceaux di Sauze d’Oulx. Essa conserva affreschi esterni ed interni databili tra la fine del XV e l’inizio del XVI secolo, attribuiti alla bottega dei pittori pinerolesi Bartolomeo e Sebastiano Serra, molto attiva in quell’arco di tempo in Valle di Susa, nel pinerolese e alle porte del Canavese. Gli affreschi esterni, molto noti, presentano un maestoso Giudizio Universale in facciata, impostato secondo i canoni medievali, mentre la parete laterale rivolta a nord ospita le raffigurazioni dell’Annunciazione, di San Michele, Sant’Antonio, San Cristoforo e due piccole scene dedicate alla Buona e Cattiva Comunione e alla Confessione. L’interno, recentemente restaurato, ospita invece le scene della vita di Sant’Antonio, una suggestiva crocifissione e la raffigurazione di San Biagio.

Per le visite guidate contattare l’Ufficio del Turismo di Sauze d’Oulx – Tel. 0122 858009