MENEGUZZI IN SCOZIA PER PROMUOVERE IL GEMELLAGGIO TRA EDZELL E SAUZE D’OULX

Il sindaco Meneguzzi durante l'intervento al consiglio di Edzell

Missione compiuta. Lo scorso 26 novembre il Sindaco di Sauze d’Oulx, Mauro Meneguzzi ha presentato alla cittadinanza di Edzell (Scozia) il progetto di gemellaggio condiviso con Bob Myles, consigliere dell’Angus per le cittadine di Brechin ed Edzell.

Un incontro tenutosi nella sala conferenze del Panmure Arms Hotel che ha accolto importanti personaggi della comunità scozzese. C’erano rappresentanti delle scuole, agricoltori, albergatori, commercianti ed anche il medico del paese, tutti intervenuti, assieme alla popolazione, per conoscere il progetto di gemellaggio con Sauze d’Oulx. Dopo una prima introduzione con le informazioni generiche su Sauze d’Oulx, Meneguzzi ha presentato un video realizzato appositamente per l’incontro dove sono state evidenziate le positività ed i punti salienti del progetto.

“Il gemellaggio tra le nostre realtà – ha detto nel corso del suo intervento il primo cittadino di Sauze d’Oulx –  ha un alto valore sociale e di vicinanza tra due paesi e rispecchia lo spirito europeo. È  un’opportunità soprattutto per creare legami e contatti tra i giovani delle nostre comunità che avranno maggiori opportunità di visita reciproca e scambio di esperienze. L’area dell’Angus rappresenta già un mercato turistico importante per Sauze d’Oulx, insieme a tutto il territorio scozzese, con centinaia di appassionati di sci alpino provenienti da queste zone. Per noi, l’opportunità inoltre di visitare la vostra splendida cittadina e giocare sui green del campo da golf di Edzell, campo riconosciuto come uno dei più belli del nord Europa, rappresenta un’attrattiva turistica che intendiamo sviluppare e promuovere grazie a questo gemellaggio”.

Il progetto è stato accolto con entusiasmo dai cittadini di Edzell che a breve costituiranno un comitato promotore del gemellaggio. La stessa cosa accadrà a Sauze d’Oulx da dove sono rimbalzati i primi feedback più che positivi della popolazione.

Al termine della stagione invernale una delegazione di Edzell è attesa in visita a Sauze d’Oulx. Sarà un’occasione importante per un primo contatto tra i comitati, approfondire l’intesa e fissare i primi obiettivi di questa collaborazione tra le due comunità.

Nel frattempo il Consiglio Comunale di Sauze d’Oulx, nella seduta del 28 novembre 2014, ha approvato il progetto di gemellaggio che adesso proseguirà il suo iter burocratico presso il Ministero degli Affari Esteri.